There's no point to any of this. It's all just a... a random lottery of meaningless tragedy and a series of near escapes. So I take pleasure in the details. You know... a Quarter-Pounder with cheese, those are good, the sky about ten minutes before it starts to rain, the moment where your laughter become a cackle... and I, I sit back and I smoke my Camel Straights and I ride my own melt.

lunedì 24 settembre 2012

Emmy Awards 2012: ecco tutti i vincitori!


Jimmy Kimmel ha presentato, col suo stile unico e inconfondibile, l’edizione 2012 degli attesissimi Emmy Awards, in onda ieri sulla Abc (in replica questa sera alle 22.50 su SkyUno).
Tra una battuta e l’altra, a fare gli onori di casa e a far compagnia all’irresistibile presentatore, molte stelle del piccolo schermo da Zooey Deschanel a Christina Hendricks, passando per Kathy Bates e Lena Dunham.
Kimmel non si è limitato solo a presentare la cerimonia, realizzando anche l’esilarante video d’apertura degli Emmy, forse meno plateale rispetto a quelli degli anni passati, ma decisamente irriverente e divertente.
Tra le migliori battute del comico, a trionfare è quella su Homeland, serie che ha fatto incetta di statuette, e Breaking Bad, che quest’anno ne ha portata a casa soltanto una:

“Dà fastidio a qualcuno che lo show preferito di Barack Obama sia Homeland? Penso che il Presidente non debba vedere Homeland per la stessa ragione per cui Charlie Sheen non dovrebbe vedere Breaking Bad”.

Quattro Emmy dicevamo, per la serie con Claire Daines, che ha vinto il premio per miglior attrice, miglior attore (Damien Lewis), miglior serie drama (siglando così la prima volta per Showtime) e miglior sceneggiatura, scalzando definitivamente dal podio la pluripremiata Mad Men.
A bocca quasi asciutta, come già anticipato, anche Breaking Bad, che ha trionfato solo nella categoria miglior attore non protagonista di una serie drama grazie al talentuoso Aaron Paul.
Confermato anche quest’anno il successo di Modern Family, che ha portato a casa anche quest’anno ben 4 statuette: miglior comedy, miglior attore non protagonista di una comedy (Eric Stonestreet), miglior attrice non protagonista di una comedy (Julie Bowen) e miglior regia di una comedy.

Qui tutti i premi nel dettaglio!



1 commento:

Ammaccabanane ha detto...

adoro zooey deschanel !