There's no point to any of this. It's all just a... a random lottery of meaningless tragedy and a series of near escapes. So I take pleasure in the details. You know... a Quarter-Pounder with cheese, those are good, the sky about ten minutes before it starts to rain, the moment where your laughter become a cackle... and I, I sit back and I smoke my Camel Straights and I ride my own melt.

mercoledì 30 maggio 2012

Altro che legge Bavaglio: voglio la legge Anti Spoiler

Fino a oggi sullo spoiler se ne sono dette tante, forse troppe, decisamente non abbastanza però.
Non tutti comprenderanno appieno questo post, anzi: alcuni penseranno addirittura che io esageri, mentre altri, fortunatamente, mi daranno ragione al 100%.
Quest'ultimi, sono i malati "seriali" come me, persone affette da un a strana e radicata forma di "telefilm-mania".
Lo spoiler è una forte mancanza di rispetto nei confronti di chi, come me e molti altri, segue una serie tv fedelmente e a volte faticosamente visti i mille impegni che la vita quotidiana ci pone davanti ogni giorno.
Lo spoiler peggiore, nella maggior parte dei casi, non arriva da amici o conoscenti che il più delle volte ci svelano "involontariamente" dettagli e colpi di scena di un finale di stagione tanto atteso, quanto piuttosto da giornalisti (o presunti tali), da notiziari, testate cartacee o web.
Lo spoiler nudo e crudo ci piomba addosso a causa di individui incapaci di comprendere appieno la filosofia insita in quello che a prima vista può sembrare solo un banale telfilm.
Quante volte ci siamo sentiti dire "Capirai, è solo una serie tv: non è mica la fine del mondo!".
Pochi possono comprendere la gravità del gesto, e arrivati a un certo punto, risulta quasi impossibile descrivere al meglio quanto sia fastidioso ricevere uno spoiler last minute fastidioso e indesiderato.
La forza delle immagini, in questo caso può aiutarci meglio, e oggi ho deciso quindi di avvalermi di una divertentissima storia firmata Zero Calcare dal titolo Il Demone dello Spoiler che trovate qui!
Volete un consiglio spassionato? Spendete qualche minuto per leggere le sue tavole: meritano davvero.
E a tutti quelli che ai piani alti si impegnano a mettere tasse qua e là, ad approvare leggi il più delle volte "a caso" o a proporne alcune totalmente sconclusionate, oggi voglio dire: fateci una bella legge (o tassa) anti spoiler, va! Altro che la Legge Bavaglio! :-)

8 commenti:

Telefilmista ha detto...

Hai perfettamente ragione, ormai chi è appassionato di serie tv è quasi costretto a seguire tutti i telefilm in contemporanea con gli Usa per evitare spoiler. Cosa che, tra l'altro, io farei pure volentieri se non fosse che ho una connessione pessima -_- Ho dovuto nascondere su Facebook tutte le pagine sui vari telefilm e il profilo di qualche mio amico che spoilerava spudoratamente, pure divertito; ho nascosto tutto, per evitarmi brutte sorprese e, soprattutto, per placare un insano istinto omicida!Il problema è che su Twitter, i blog e gli articoli vari evitare lo spoiler è quasi impossibile. Una grande mancanza di rispetto. Ed è vero, chi spoilera tende a minimizzare tutto. Quel "Capirai, è solo una serie tv: non è mica la fine del mondo!" me lo son sentita dire tante di quelle volte! Che nervoso -.-
E per finire, quoto su Zero Calcare e consiglio anch'io di leggere le sue tavole perché son carinissime e piene delle più svariate citazioni Buona giornata :)

Sara fatina ha detto...

Sante parole... ^_^

MissValerie ha detto...

amen sorella!

Cristina ha detto...

Zero Calcare celo! :)

Cristina ha detto...

(per me il demone dello spoiler è mia mamma, per fortuna che guarda solo Beautiful di cui non mi frega una cippa lippa)

iaiakasa ha detto...

Quanto hai ragione! Ma hai notato che pure Aldo Grasso nella sua rubrica spoilera?!

Kuro Momo ha detto...

Concordo in pieno ^^

Stargirl ha detto...

@Telefilmista: quoto tutto! eh sì, Zero Calcare: top! ;)

@Sara: ;-)

@Cristina: mitica! ;-)

@Valerie: eheheh :-D

@iaiakasa: e certo che l'ho notato!!! non c'è limite al peggio ormai!

@Kuro: thanx! ^^