There's no point to any of this. It's all just a... a random lottery of meaningless tragedy and a series of near escapes. So I take pleasure in the details. You know... a Quarter-Pounder with cheese, those are good, the sky about ten minutes before it starts to rain, the moment where your laughter become a cackle... and I, I sit back and I smoke my Camel Straights and I ride my own melt.

venerdì 1 agosto 2014

Cineforum estivo: Ruby Sparks, un amore tra sogno e realtà



Ruby è “un rubino rosso che brilla” di luce propria.
È triste, allegra, pensierosa, arrabbiata.
È sensibile e delicata, e quasi non riesce a essere realmente aggressiva neanche quando servirebbe.

Ognuno di voi, in un mondo o nell’altro, avrà incontrato la sua Ruby, questo è certo.

E ognuna di noi, in qualche modo, si è sentita Ruby almeno una volta nella vita.

In alcuni momenti Ruby è perfetta ed eterea, in altri è un completo disastro.
Ma chi l’ha incontrata, non potrà mai dimenticarla.

- Were you disappointed when you got to know me?
- How can you ask that?
- I'm such a mess.
- I love your mess.


Per certi versi, Ruby è Clementine (Eternal Sunshine of a Spotless Mind), per altri è Sole (500 Days of Summer): difficile da decifrare, semplice da amare. 
È deliziosamente incasinata, ingenua quanto basta per far sì che il mondo la ferisca in un attimo, altrettanto ingenua da riuscire a sorridere per le piccole cose.

Calvin si innamora di Ruby ancor prima di conoscerla.

Senza perdere tempo, brucia tutte le tappe, le apre il suo cuore senza sapere molto di lei.

Perché Ruby, non possiamo imparare a conoscerla neanche in una vita intera.
Forse solo incontrandola nella vita precedente o in quella successiva, ne saremmo capaci e potremmo amarla in tutta la sua completezza.

Calvin prova a cambiare Ruby per plasmarla a sua immagine e somiglianza senza prima provare lui stesso a cambiare ciò che lo rende “sbagliato” per questo mondo.

Le chiede di amarlo per sempre.
I love you. I'll never leave you.
La implora di non lasciarlo mai, ma Ruby se ne è già andata.
Calvin ha perso Ruby nel momento stesso in cui ha iniziato a mentirle, nell’attimo in cui ha smesso di brillare davanti ai suoi occhi.
She’s out of his mind.
Ma se ne è reso conto troppo tardi, pur avendolo capito subito.
Ruby Sparks va dritto al cuore, e dopo 10 minuti appena, è facile capire che si è di fronte a un film che lascerà il segno.
Come spesso accade, tra un presunto capolavoro e l’altro, “IL” film, arriva a te per caso, in maniera inattesa e inaspettata. 
Un po’ come l’anima gemella.
Un po’ come quella persona così speciale della quale proprio non riesci a fare a meno.
Ruby Sparks è un film apparentemente poco pretenzioso, che racconta l’amore provando a reinventare la romantic comedy americana, e lo fa con una delicatezza tale, da risultare incredibilmente vero e sincero, proprio come Moonrise Kingdom, ma con una maturità che ricorda inevitabilmente pellicole intense come Garden State e 500 Days of Summer.
Musicisti, scrittori, pittori: tutti in un modo o nell’altro, hanno provato nei secoli a raccontare l’amore, ma pochi ci sono davvero riusciti.
L’amore, in qualsiasi forma esso sia, è un gran casino, cari miei. Non è facile né da raccontare, né da decifrare.
Ancor meno da dimenticare, ma questa è un’altra storia.
A volte, forse bisogna solo lasciarsi andare, anche se non è facile.
E anche se la vita ci ha indurito e ispessito, forse ne vale sempre la pena tutto sommato, anche solo per incrociare sul cammino una persona come Ruby.
A chi l’avesse già persa invece, non resta che sperare in un nuovo inizio.
Forse, per tutti noi, prima o poi, ce ne sarà uno.

Could we start again?

5 commenti:

Marco Goi - Cannibal Kid ha detto...

adoro tutti i film che hai citato e in effetti questo è proprio un incrocio tra gli altri...
quasi inutile aggiungere che ho adorato pure questo, anche se il mio preferito resta sempre (500) days

Stargirl ha detto...

Il mio Eternal Sunshine! Ma 500Days subito dopo! ;)

albertogallo ha detto...

Sono assolutamente d'accordo su tutto, e anch'io ho pensato a "Eternal sunshine" e "500 giorni insieme". Adorabile.
Ciao!
Alberto

Veronica ha detto...

Non sapendo di cosa stessi parlando, sono andata a guardarmi questo film.
Te ne innamori subito, e quando finisce lo vorresti subito rivedere.
Grazie per avermelo fatto conoscere!

Stargirl ha detto...

@Alberto: grazie! :-)

@Veronica: Mi fa davvero piacere! grazie!