There's no point to any of this. It's all just a... a random lottery of meaningless tragedy and a series of near escapes. So I take pleasure in the details. You know... a Quarter-Pounder with cheese, those are good, the sky about ten minutes before it starts to rain, the moment where your laughter become a cackle... and I, I sit back and I smoke my Camel Straights and I ride my own melt.

sabato 24 dicembre 2011

It's Christmas Time

A Natale si sa, siamo tutti più buoni, e anche Stargirl non poteva esimersi e per una volta, chiuderò un occhio e per questa settimana (ma non fateci l’abitudine) metterò da parte le serie Stracotte, e mi concentrerò sugli episodi Stracult a tema natalizio.
 Un salto nel passato fa sempre piacere, no? Passando per il più attuale Natale in casa Glee, o quello tra le corsie d’ospedale di Grey’s Anatomy o House MD, o quello estremamente chic di Gossip Girl, infatti, uno sguardo indietro per riportare alla memoria episodi indimenticabili del piccolo schermo trasmessi ormai qualche anno fa.

Nel lontano dicembre 1991, in Beverly Hills 90210, si svolse un memorabile Natale in casa Walsh, nell’episodio Una vigilia particolare (2x18). Il gruppo di teenager più famosi della tv, nel primo vero teendrama che si ricordi, si riunirono infatti intorno al tavolo di Jim e Cindy per festeggiare insieme e brindare calorosamente, sotto i fiocchi di una finta neve che papa Walsh sparò dal tetto per ricreare l’atmosfera del Minnesota che per anni aveva contraddistinto il loro Natale. In un trionfo di emozioni e buoni sentimenti, questo fu il primo di numerosi episodi a carattere natalizio che popolarono il mondo delle serie tv, dalla seconda golden age a oggi.

Qualche anno più tardi, nel 1995 per la precisione, ci ritrovammo a ridere a crepapelle in un’esilarante puntata della sitcom più famoso degli ultimi anni, Friends. Un caldo Natale, episodio 2x09, vede i protagonisti della comedy stretti intorno all’albero di Monica, nello storico appartamento a Manhattan, in canottiera e shorts visto il clima hot totalmente inaspettato, dovuto a un guasto irreparabile nei caloriferi aggravato dall’intervento di Joey. Tra regali bizzarri, come dimenticare la spade laser acquistata dall’irresistibile personaggio interpretato da Matt LeBlanc, e padre ritrovati, in questo caso quello di Phoebe, la puntata si conclude come d’abitudine in un suono di fragorose risate. Più recente (2003) e senza dubbio originale, l’invenzione in The O.C. di Seth Cohen del Chrismukkah nell’episodio La festa di tutti (1x13), in cui il ragazzo descrive all’amico Ryan la sua brillante idea di unire la tradizione cristiana del Natale a quella ebraica dell’Hannukkah, per far sì che tutti possano festeggiare insieme senza barriere legate a religione e cultura.

E voi? A quale episodio natalizio siete più legati? Quale serie tv associate maggiormente al giorno di Natale? Commentate amici blogger (e non)!

E con questo post colgo l'occasione, per augurare a tutti voi, uno splendido Natale!

"Have yourself a merry little Christmas, Let your heart be light From now on, Our troubles will be out of sight Have yourself a merry little Christmas, Make the Yul-tide gay, From now on, Our troubles will be miles away. Here we are as in olden days, Happy golden days of yore. Faithful friends who are dear to us Gather near to us once more. Through the years we all will be together If the Fates allow Hang a shining star upon the highest bough. And have yourself a merry little Christmas now"

10 commenti:

MrJamesFord ha detto...

Auguri anche a te, e anche allo scellerato! ;)

Jay ha detto...

Indubbiamente a tutte le puntate natalizie di Friends.
E quest'anno mi è piaciuta un sacco quella di New Girl :)
Buon Natale!

Amber In Zombieland ha detto...

Auguri!
Ce n'era una di Scrubs che mi era piaciuta tanto
http://www.youtube.com/watch?v=pQoTAmnEe6k

Marco Goi (Cannibal Kid) ha detto...

il chrismukkah vince su tutto e su tutti! :)

e quindi buon natale e buon chrismukka a te!

Kelvin ha detto...

Il mio Natale cinefilo è legato ad un film pressochè sconosciuto in Italia, che non esiste nemmeno in commercio... Si chiama 'A casa per le vacanze', diretto dalla grande Jodie Foster.

Adoro questo film (che ogni tanto passa in tv): si parla del Thanksgiving Day anzichè del Natale, ma la sostanza non cambia. E' la storia di una giovane donna che torna a casa dei genitori per il pranzo in famiglia.

Una commedia nevrotica, dolceamara, tenerissima e tagliente insieme, con una morale di fondo: la famiglia, per quanto strampalata, problematica, invadente, è pur sempre l'unico punto di riferimento che abbiamo... nel bene e nel male. Vale più di mille parole la definizione della stessa Foster:
'stare in famiglia è come stare in ascensore con gente con cui non si ha niente da spartire. Ti fa sentire a disagio ma ci devi stare, perchè in quel momento non hai nessuno fuorchè loro'

http://solaris-film.blogspot.com/2010/12/buon-natale-casa-per-le-vacanze-usa.html

Da molto tempo ormai non amo più il Natale, giornata triste, vuota, gonfia di ipocrisia e consumo, dove tutti fanno finta di volersi bene, ti salutano per strada dopo averti ignorato per 364 giorni all'anno, si scambiano regali che due giorni dopo getteranno nel cassonetto. E dove, soprattutto, chi è solo si sente ancora più solo.

E allora, forse, è il caso davvero di riscoprire i legami familiari, di fare uno sforzo per capirsi e tollerarsi a vicenda. Perchè 'fuori', tutto sommato, non c'è granchè.
Buon Natale a tutti.

angie ha detto...

anche a te, grazie!

Stargirl ha detto...

Un abbraccio e un augurio a tutti!!!!! xoxo

Scix ha detto...

guarda cara non appartiene alla rosa delle fantastiche e giovanili serie da te citate ma aime quando penso a brevi polpette natalizie sullo schermo penso a beautiful...come non pensare a brooke, stefany, taylor e compagnia bella che stanno attorno all'albero di natale cantando gioiose dimentiche di peste e corna???bacioni e buone feste

WhereIsMyMoon ha detto...

Auguroni anche a te...! Oddio comunque Beverly Hills è/era strepitoso come telefilm.. BB

Miss Raw ha detto...

Beverly Hills, bellisssimo, che ricordi!!!!!!!