There's no point to any of this. It's all just a... a random lottery of meaningless tragedy and a series of near escapes. So I take pleasure in the details. You know... a Quarter-Pounder with cheese, those are good, the sky about ten minutes before it starts to rain, the moment where your laughter become a cackle... and I, I sit back and I smoke my Camel Straights and I ride my own melt.

lunedì 26 luglio 2010

Taylor Momsen: l’ultima cena di little J

Attrice, cantante e modella: Taylor Momsen conquista lo showbiz, nonostante, o forse per merito, del suo atteggiamento irriverente, delle sue dichiarazioni hot e della guerra senza esclusione di colpi intrapresa contro Miley Cyrus.

Se dopo aver visto le foto di Miley Cyrus senza slip e quelle di Taylor Momsen con giarrettiera a vista, pensavamo di aver già assistito al peggio, ci sbagliavamo di grosso. L’ex Hannah Montana e l’ex little J di Gossip Girl, continuano ad attaccarsi nel corso della battaglia mediatica che le vede protagoniste, l’una contro l’altra più agguerrite che mai, anche se, in quanto a insolenza e maleducazione, sembra proprio che almeno per il momento la stia spuntando Taylor.

Entrata anima e corpo nel personaggio trasgressivo e fuori dalle righe interpretato nella serie cult della CW, la Momsen sembra essersi completamente fusa con Jenny Humphrey, il suo alter ego del piccolo schermo, costruendosi un’immagine ad hoc con cui scalare, seppur in maniera opinabile, la lunga strada che porta al successo.

La bionda teenager, sempre più eccentrica nella scelta di abiti e make up, ultimamente ha fatto (s)parlare di sé per una dichiarazione, rilasciata contro la collega Miley, in cui, senza troppi peli sulla lingua, l’ha definita “la gomma da masticare della Disney! Io non sono neanche lentamente paragonabile a lei. Dov’è la vera musica in Miley? Io non voglio essere Miley, non mi interessa nulla della fama: quello che faccio lo faccio per amore della musica. Chi sente il mio disco si accorge che è rock. Certo, dalla biondina di ‘Gossip Girl’ magari qualcuno si sarebbe aspettato musica pop, ma io faccio tutt’altro!”.
Immodesta, indisponente e insolente, il comportamento fuori dagli schemi ed esagerato di Taylor, continua però a essere premiato, e dopo essere stata testimonial, a inizio anno, del brand inglese New Look, ora è stata scelta da Madonna come volto per la sua Material Girl, la linea d’abbigliamento per teenager creata con la figlia Lourdes, in vendita dal prossimo 3 agosto in più di 200 grandi magazzini Macy’s.
Il mood glam-rock di little J alias Taylor Momsen, ha conquistato mamma e figlia Ciccone, che pur di averla per la loro esclusiva clothes line, le hanno perdonato anche le recenti dichiarazioni hot in cui la giovane attrice avrebbe dichiarato di considerare il vibratore il suo migliore amico.
Una frase sicuramente poco educativa per le adolescenti che indosseranno gli abiti della griffe Material Girl, ma che sigla un connubio particolarmente azzeccato se lo si guarda nell’ottica del marketing.
Una ne pensa e cento ne fa, e non ancora soddisfatta del successo ottenuto, Taylor continua a far parlare di sé, stavolta con il nuovo video della sua band, i Pretty Reckless.
In Miss Nothing, questo il titolo del brano il cui video susciterà moltissime polemiche, la Momsen, con il trucco sbavato e un abito striminzito che mette in risalto reggiseno e giarrettiere, ancheggia e si rotola su una tavola che richiama esplicitamente l’Ultima Cena, sfidando con insolenza l’occhio della telecamera e cercando disperatamente di attirare l’attenzione con movenze simil sexy e sguardo allampanato, rivelandosi ancora una volta la perfetta caricatura, oltre che di sé stessa, di Jenny Humphrey. Continua su Movieplayer.it!

2 commenti:

Francy ha detto...

Ciao come stai?
Io non sopporto soprattutto taylor che non mi è mai piaciuta neanche in gossip girl, è odiosa.
Ora che è diventata famosa grazie al suo personaggio della serie si crede di essere la superstar per eccellenza.....

StarGirl aka Giorgia Di Stefano ha detto...

Eh, diciamo che il successo, per molte celebrities dello star system, è più deleterio che altro..
Soprattutto se si considera la giovane età!
baci, a presto