There's no point to any of this. It's all just a... a random lottery of meaningless tragedy and a series of near escapes. So I take pleasure in the details. You know... a Quarter-Pounder with cheese, those are good, the sky about ten minutes before it starts to rain, the moment where your laughter become a cackle... and I, I sit back and I smoke my Camel Straights and I ride my own melt.

lunedì 11 giugno 2012

E.T.: trent'anni e non sentirli

Trent’anni fa usciva nelle sale E.T. L’extra-terrestre, capolavoro di Steven Spielberg, nonché pietra miliare della storia del cinema.
Un film costato circa 10 milioni di dollari, capace di incassarne  oltre 700, vincitore di quattro Oscar e due Golden Globe.
Una pellicola unica e indimenticabile, capace di emozionare il pubblico di qualsiasi età, di far commuovere ognuno di noi, di lasciare un segno indelebile nella memoria di tutti.
L’alieno amico dei bambini, la profonda storia d’amicizia che lo lega al protagonista, lo sguardo dolce e sincero, le splendide immagini dipinte dal regista, su tutte l'inarrivabile frame della bicicletta che passa davanti alla luna alta nel cielo, sono piccoli ma significativi dettagli che nessuno dimenticherà mai.
Oggi E.T. compie trent’anni, oggi è il momento perfetto per ricordarlo ancora una volta, e ringraziarlo per aver scaldato il cuore di ognuno di noi, ieri come oggi.








4 commenti:

Kelvin ha detto...

Credo che pochi si siano resi condo della grandezza di E.T. : è il film che ha segnato, per la nostra generazione ma anche per quelle future, il passaggio dall'adolescenza all'età adulta. Quando Spielberg era ancora capace di strapparci il cuore dalla commozione e metterci in guardia dalle brutture del mondo... a film come 'E.T.' bisogna essere eternamente grati.

Marco Goi (Cannibal Kid) ha detto...

grande film, mio coetaneo!

Stargirl ha detto...

@Kelvin: ho così tanta nostalgia di !quello" Spielberg... no-' ;-)

@Cannibale: Io sono più vecchia di lui invece... -.-'

Domenico Uccellini ha detto...

caspita quanti anni che sono passati... un po' riporta indietro nel tempo... quando si era piccolini piccolini.. :P un film indimenticabile :)