There's no point to any of this. It's all just a... a random lottery of meaningless tragedy and a series of near escapes. So I take pleasure in the details. You know... a Quarter-Pounder with cheese, those are good, the sky about ten minutes before it starts to rain, the moment where your laughter become a cackle... and I, I sit back and I smoke my Camel Straights and I ride my own melt.

mercoledì 14 luglio 2010

Kim Cattrall: Samantha all’università


Per Kim Cattrall, l’ineguagliabile Samantha di Sex and the City, a 53 anni una sorpresa davvero inaspettata: una laurea ad honorem! Avreste mai pensato di vederla indossare il tocco e la tunica blu?

In Sex and the City è la spudorata e trasgressiva Samantha Jones, una mangia-uomini senza eguali, sfrontata ed estremamente ironica: nello storico telefilm Kim Cattrall veste i panni di uno dei personaggi più famosi del piccolo e grande schermo. Nella realtà, però, Kim è una donna molto più timida e dolce, completamente diversa dalla cinquantenne fatalona a cui presta il volto: niente sesso estremo, né paura di invecchiare, nessuna ossessione per il corpo perfetto, né party esclusivi, ma una vita tranquilla e riservata: “Non potrei mai entrare in un bar e puntare un uomo. Sono troppo insicura, questo è un atteggiamento cacciatore ed io non sono assolutamente una predatrice nella vita! Non voglio sembrare una diciannovenne, non voglio sembrare perfetta e bella sempre. Mi piaccio così come sono e quando guardo mia madre ho ben poco di cui temere.”

Una donna matura e responsabile, con i piedi per terra e dai sani principi, priva delle manie, divertenti ma spesso eccessive, della PR che impersona in tv. Dopo il successo di Sex and the City 2, che ha sbaragliato ai botteghini e riscosso il consueto e incredibile seguito di pubblico, Kim continua a vivere un periodo d’oro: recentemente infatti, l’università John Moores di Liverpool, sua città natale nonostante si sia poi trasferita in Canada, ha deciso di consegnarle un riconoscimento speciale permettendole di realizzare uno dei suoi sogni più grandi.

Emozionata e piacevolmente colpita all’idea di ricevere un premio del genere proprio nella sua città, Kim ha indossato la divisa da laureanda blu e il tocco per ringraziare l’università di fronte alla madre Shane e ai suoi parenti, oltre che a centinaia di studenti:

La mia famiglia è qui con me oggi – ha detto l’attrice - Mia madre, i miei zii, i miei cugini, i miei amici. Mi hanno donato così tanta sicurezza da convincermi che avrei potuto avere tutto se davvero lo avessi voluto e se avessi lavorato abbastanza sodo senza tradire me stessa. A tutti coloro che si laureano oggi [...] continua su Movieplayer.it

3 commenti:

Gaia ha detto...

Eccomi qui! ma che bel blog =)
finalmente anch'io tra i blogger :)
un bacione

StarGirl aka Giorgia Di Stefano ha detto...

Grazie Audrey!!! ;)

baci baci

Gaia ha detto...

ahahaha =)
non sono una grafica come voi.. però ci tento anch'io... :D
www.iconadeironchi.wordpress.com

un bacione